Capo Plaza: «La trap non è pop»

C’è chi scende dal treno della trap per darsi al pop. Lui no. Fa numeri pazzeschi, eppure il secondo album ‘Plaza’ ha il carattere ruvido dell’underground. Il viaggio della speranza Salerno-Milano, la fama, la necessità di crescere in fretta: intervista a un cane sciolto che ai big della scena preferisce i giovani. «Loro sono il futuro e io sono contento di farne parte»

Source: https://www.rollingstone.it/musica/interviste-musica/capo-plaza/547710/

attachement

en_USEN