Massimo in Pericolo

“Voglio solo una vita decente”, cantava due anni fa. Ora che ce l’ha, può pensare a un futuro lontano dalla strada. Eppure il nuovo album ‘Solo tutto’ sembra la colonna sonora di un film di Claudio Caligari: droga, sesso, palazzine, rabbia. E pensieri cupi, perché Alessandro Vanetti è un rapper spietato soprattutto con se stesso

Source: https://www.rollingstone.it/musica/interviste-musica/massimo-in-pericolo/555403/

attachement

en_USEN